Gaetano Immè

Gaetano Immè

venerdì 10 aprile 2009

Il vero Novo Dux è proprio Di Pietro

A proposito di " buona stoffa " e di " buon mercante". Parliamo di Di Pietro. La sua mail ai deputati e senatori dell'IDV è splendida. I giornali l'hanno riportata integralmente, leggetela e meditate.
Se leggete quanto scrive Di Pietro ai destinatari vi rendete conto che in quel partito non esiste la libertà intellettuale, anzi non esiste proprio la libertà peronale. Di Pietro ti accoglie solo se tu gli vendi l'anima, la testa, l'intelletto e solo se obbedisci a quello che vuole lui. Lui è il padrone del Partito, lui decide se e cosa i deputati ed i senatori devono o non devono dire. Alla faccia della libertà di coscenza, alla faccia che ofgni eletto deve pensare solo ed esclusivamente al supremo interesse del Paese.
Ecco perchè il Di Pietro non fa altro che urlare contro " il regime", contro " il nuovo Duce", contro " il pensiero unico": perchè, come dicono i vecchi saggi, da che pulpito viene la predica!
Mediatate gente, meditate!
Gaetano Immè

Nessun commento:

Posta un commento