Gaetano Immè

Gaetano Immè

giovedì 4 giugno 2009

Sono passati venti anni e nessuno...

Venti anni, sono passati già venti anni da quella sera del 4 giugno 1989 quando assistemmo a quella brutale repressione degli studenti cinesi a Piazza della " Porta della pace celeste", nota come Tienanmen. Stava crollando anche il muro di Berlino, era la fine dell'ideologia comunista, una peste bubbonica per la mente e per il corpo, peggio del fascismo, peggio del Terzo Reich - con il quale fu anche alleato, per aggiungere scelleratezza ad infamia -, una peste bubbonica del ventesimo secolo, con centinaia di milioni di morti sulla coscienza. Avessi sentito una parola da parte dei nostri amici " sinceramente democratici" di cui è piena l'Italia, da parte degli intelligentoni per antonomasia, da parte degli ebeti che girotondavano- avvolti nelle loro ridicole e sbiadite bandiere della pacem - magari sotto le finestre della RAI per protestare contro qualche fregnaccia del momento scambiandola per un attentato alla pace mondiale. Dove stanno i " Nessuno tocchi Caino", dove stanno i " maestrini " - oltre che a godersi i diritti d'autore che la Mondadori berlusconiana elargisce loro - , dove stanno gli " intellettualoni sommi " ( eh Signor Fo, dove sta ?Eh? Signor Vattimo, dove si trova? Ah! gia! lei oggi è occupato ad accaparrarsi una cadrega con quel campione di onestà e strasparenza che è Dim Pietro! Eh, Signor Antonio Tabucchi? Forse è ancora affaccendato nel cercare la casa dove doveva trasferirsi- in Francia, mais ca va sans dire!- espatriare da questa Italia zozza berlusconiana! Dove sta Signor Flores D'Arcais, e Moretti Nanni, e Bellocchio Marco e Veltroni e Prodi e .......)
E i giornaoni sinceramente democratici? Dove stanno? Ah! Dimenticavo ! Republichetta 200 sta a lezione da Novella 2000 per guardare meglio mdal buco della serratura e sui...davanzi e sui ...bonini delle chiacchiere delle servette, Il Riformista - a giorni alterni - questua aumenti di prezzo all'angolo di Botteghe Oscure. quel sapientone di D'Alema - l'assiomatico della pura intelligenza, tipica di un velenoso e bilioso barbierino pugliese - forse in barca, forse chissà...E OL Scalfaro? E il Vate Scalfari? E l'ex intelligente Bersani? E....
Tutta questa gente proviene dal vecchio PCI ed è quindi stata allevata alla maniera comunista, tutto sotto silenzio, questo è l'ordine e chi trasgredisce è u n venduto all'occidente e va..internato. Così la Cina comunista che ha scelto il silenzio. Così i nostri postcomunisti, così i nostri intellettualoni, così i nostri giornalisti in servizio servile del padrone, così la RAI lottizzata, così RAI Tre, che si indigna solo quando fa comodo a loro, così il Vaticano, che s'indigna solo se respingiamo barconi comandati da delinquenti e spesso pieni di delinquenti passati e futuri, così Bagnasco che s'indigna perchè vorrebbe di più del potere che i vari Casini e soci consente loro, ma non vuole cacciare una lira nè un Euro. Insomma, oggi sono schifato da questa Italia ipocrita, che consente ad una Bonino di parlare come fosse una vergine Cuccia. Tabucchi resta ( ma si sta così bene in Italia! Possono parlare liberamente tutti, sopratutto gli imbecilli!). Mi vien voglia di andarmene.
Ma non mollo!
Gaetano Immè

Nessun commento:

Posta un commento