Gaetano Immè

Gaetano Immè

martedì 16 giugno 2009

Tanto per tenersi in forma

Sentendo le parole di D'Alema, non ho provato altro sentimento che quello di sapere se costui, per essere stato allevato nel vecchio PCI, sappia o ignori che in Italia i governi li eleggono solo le elezioni e basta. Pertanto chi vaneggia di scosse, ribaltoni o simili, se lo può togliere dalla mente. L'unica via possibile per governare questo Paese sono le elezioni politiche. Oggi, per lo meno oggi - nel 1994 era un'altra Italia - altre vie non sono più percorribili. Anzi, vorrei approfittare dell'occasione per lanciare una preghiera a tante persone. Le elenco le persone, così non ci sono equivoci. Ai Signori: D'Alema, Bindi, Napolitano, Castagnetti, Rutelli, Bersani, Fassino, Vendola, Bertinotti, Ezio Mauro, De Benedetti Carlo, D'Avanzo, Bonini, Di Pietro, Donadi, De Gregorio, Santoro, Floris, De Bortoli, Mieli, Armeni, salvo altri: gli italiani come me sono pronti, stavolta, a prendervi apedate e forconate nel sedere, costi quel che costi. Se le parole di qualche imbecille irresponsabile eccitano una certa recrudescenza delle BR, bene sappiate che anche la maggioranza silenziosa dell'Italia oggi è pronta a prendere i forconi - o se proprio ce la spingete, anche qualcosina di piu', guarda un po' - per difendere, stavolta senza tante ipocrisie o titubanze, da gente come voi, mantenuti della politica, la democrazia italiana.

La Procura di Roma, che aveva aperto un'inchiesta penale sui presunti indebiti voli di Stato, ha celermente archiviato il tutto. Le campagne di certi giornaloni- Corrierone, Repubblichetta 2000, Il Sedicente Riformista, ecc - e di certi giornalistoni( ...omissis...) sono vere e proprie flutulenze corporee. Puzzano tanto, ma durano pochi secondi. Sarebbe meglio, per educazione, che chi le fa o le inventa, andasse a farle da qualche altra parte. E si tenesse a casa sua anche la puzza. Tanto non la sente.....

Esemplare la violenza con cui certe persone, alunni e professori, hanno di fatto impedito la presentazione di un libro di Mario Giordano e di parlare al Ministro Gelmini. Stesso copione di tempo fa, con Pansa. La loro democrazia.....

Il processo Contrada va rifatto. Solo ora la Magistratura Italiana, quella che uno dovrebbe rispettare, si accorge che Contrada è stato condannato senza prove ma solo per le accuse, peraltro non provate, da parte di pentiti che, nei processi Andreotti ed altri, la Magistratura aveva definito " assolutamente inattendibili". Se questa fosse la verità - ed ora vedremo -sarà bene che molti Magistrati scappino a Timbuctu'. Con pensione d'oro. Consiglio: si uniscano al gruppo dei " migranti" anche taluni Magistratoni che oggi occupano posti d'oro: parlo di quello che per una semplice omonimia fece morire Enzo Tortora, quell'altro che dovendo andare in ferie si dimenticò di liberare una persona che per questo si uccise in carcere, quei Magistratoni che hanno campato per anni - incassando bei soldoni - su processi che si sono poi rivelati una petecchia ( ce ne sono tantissimi). Piu' sono e piu' dividono le spese.....

La sinistra, è noto, è diversa. E' moralmente superiore. A cosa, Dio solo lo sa. Neanche loro. Così' Cialente, Sindaco DS di L'Aquila, ha già avuto una megavilla per la sua famiglia e altre ville per i suoi famigli. Mentre gli sfollati sono ancora sotto le tende. E a Roma,duecento fregnacciari manifestano " contro" il Governo, proprio per L'Aquila. Che si è impegnato a dare casa a tutti entro dicembre di quest'anno. Non state su Scherzi a parte, state solo in Italia. Berlinguer, Berlinguer!!!!!

A proposito di vecchio PCI, è morto ieri Massimo Caprara, ex segretario di Togliatti. Le mie condoglianze ai parenti, il mio rimpianto per quest'uomo retto che ha servito il PCI per venti anni, che non ebbe il coraggio di lasciare il PCI davanti all'aggressione sovietica dell'Ungheria e che, appoggiando Il Manifesto, fu cacciato dal PCI di Berlinguer. Chi dissente , deve fuggire. Leggete i suoi libri. Mai che sputi nel piatto dove ha mangiato, mai che parli di Togliatti con astio o rancore o del PCI, sempre ragionando lucidamente. All'uomo che mi è piaciuto e che stimo , tutti i miei pensieri. Mi mancherai.

Gaetano Immè

Nessun commento:

Posta un commento