Gaetano Immè

Gaetano Immè

sabato 18 aprile 2015

DICE D’AMICO- E D’AMICO E’ UOMO D’ONORE COME TRAVAGLIO! Dice Carmelo D’Amico – e Carmelo D’Amico è ”uno d’onore!” - che “Forza Italia è nata per volere di Provenzano, Riina, Dell’Utri e dei servizi segreti, tanto che tutti noi carcerati nel 1994 abbiamo votato per Berlusconi. Così ci aveva ordinato “cosa nostra”. Benissimo, forza Procura di Palermo, se ci sei batti qualche colpetto. Aspettiamo “che la giustizia faccia il suo corso” ( si dice così, vero Travaglio?). Nel frattempo qualcuno ci dovrà spiegare come mai una mafia così onnipotente permise che, nemmeno dopo nemmeno cinque mesi di quella “pacchia di governo mafioso”, un Di Pietro qualunque ( per la mafia, Dio mio, meno che un “ piglianculo” o no rispetto ad un Falcone , ad un Borsellino, ad un Salvo Lima, ad un Pio La Torre ? ),per giunta con false accuse, facesse miseramente crollare quel governo , senza muovere foglia, nemmeno uno straccio di luparata, un pizzino incazzato, nendi, nendi, nendi. E poi , ahò, ma da allora – caduto l’amico governo mafioso di Berlusconi – ma la mafia, dov’è finita? Due o tre omicidi in venti anni, contro i duecento nel periodo d’oro, quel 1992 tanto evocato…. Da tempo ormai la mafia ( quello che ne resta, grazie alle indagini di quei Carabinieri, di quei Ros sodali di Falcone e Borsellino ma non certo di Pignatone ed Ingroia, che i “ protettori della mafia” mascherati in tocco e toga cercano disperatamente da venti e più anni di incriminare, magari che essere grattati il culo in pubblico in mancanza d’altro!) pare “ culo e cammisa” con la politica della sinistra, anche di Rosariuccio Crocetta bello nostro ,insomma ha trovato pace e serenità e lavoro fisso con tanto di articolo 18 proprio sotto casa e così s’è acquetata, imborghesita, non ammazza più, non gambizza nemmeno un Battiato, uno , per dire, che nemmeno apre bocca puzza peggio di una scarpa di un mafioso che, involontariamente, abbia acciaccato una merda ,tanto è noioso, peggio delle sue litanie, per dire. Ahòòòò, vedi un po’ che “ te poi inventà” ma , da allora , la mafia, è tutta “casa e chiesa”, tutta “ droga ed immigrati “, tutti in riga, lupare sparite, P38 non se ne vedono, anche “le famiglie tra Palermo e Boston o New York” “ sparite furono”. Ce lo spiega Carmelo D’Amico, ce lo spiega Travaglio, ce lo spiega Di Matteo, minchia, tutti “uomini d’onore” sono, no? Chi cazzo ce lo spiega come mai la mafia s’è imborghesita, s’è fatta come la vuole il suo protettore . Che le ha assicurato con lei una “vita facile e felice ” . Che dunque non era Forza Italia e Berlusconi, ma chi lo fece cadere da quel Governo. Insomma la sinistra politica italiana e le loto toghe.

Nessun commento:

Posta un commento